Il lavoro

La professione dal punto di vista legislativo

A differenza di quello che molti credono la professione dell'educatore cinofilo in Italia è una libera professione, significa che non necessita di alcun titolo formativo, è sufficiente allinearsi agli aspetti fiscali imposti dalla legge Italiana. L'educatore cinofilo dal punto di vista legislativo è alla stregua del consulente aziendale o delle pubbliche relazioni, ecc...In sostanza non esistono albi se non quelli dell'ente che li ha prodotti.

Ovviamente essendo una disciplina molto tecnica è opportuno frequentare un percorso completo per poter acquisire competenze adeguate, in quanto la passione o l'amore per gli animali non è sufficiente.

Il corso proposto dalla nostra scuola ha un riconoscimento da parte del C.O.N.I Comitato Olimpico Nazionale Italiano, attraverso la Libertas - FISC Federazione Italiana Sport Cinofili
Il C.O.N.I. è un Ente di diritto pubblico cui è demandata l'organizzazione e il potenziamento dello sport nazionale e di promuovere la massima diffusione della pratica sportiva è disciplinato dal decreto legislativo 23 luglio 1999, n. 242 e successive integrazioni e modificazioni.
Il C.ON.I. ai sensi dell'art. 1, co. 19, del D.L. 181/2006, è sottoposto alla vigilanza della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Un secondo lavoro? Oppure un'arte da parte?

Hai mai pensato di costruirtelo un lavoro invece di cercartelo?

Inizialmente per chi già lavora questa professione può essere vista come un secondo lavoro, per poi in base ai risultati diventare assolutamente la propria professione.
Il mondo del lavoro sta cambiando, oggi avere un lavoro stabile è sempre più complesso ecco che quindi il vecchio detto "impara l'arte e mettila da parte" è più vivo che mai. Alla luce di questo il nostro corso va considerato come un investimento su se stessi e non un semplice costo...
L'educatore cinofilo può operare in diversi ambienti, a seconda delle sue specializzazioni e dei servizi offerti.

Molto spesso, questa figura professionale trova impiego presso scuole di addestramento cani, dove si dedica all'educazione di base degli animali e al miglioramento della loro socializzazione. Inoltre, può lavorare in strutture veterinarie, collaborando con i veterinari per la riabilitazione comportamentale di cani con problematiche specifiche.
Gli educatori cinofili sono anche richiesti in centri di ( previo corso di specializzazione) pet therapy, dove utilizzano il contatto con i cani a scopo terapeutico per persone con disabilità o anziani.
Non mancano opportunità in ambito sportivo, per l'addestramento di cani da (previo corsi di specializzazione) agility o altre discipline cinofile, e in centri di soccorso, dove si addestrano cani da ricerca in superficie o in macerie.
Infine, l'educatore cinofilo può svolgere consulenze private a domicilio per aiutare i proprietari a gestire al meglio il comportamento del proprio cane.

  • Aprire un proprio centro cinofilo 
  • Allevamenti
  • Libera professione, consulenze adozioni
  • Pensioni per cani
  • Asilo per cani
  • Dog Sitter
  • Collaborazioni con strutture Veterinarie
  • Associazioni Cinofile ASD/SSD